DESIGN.VE

By |2019-04-05T18:33:53+02:00Giugno 28th, 2018|Design, Numero 7|0 Comments

BIENNIAL DESIGN WALKS THROUGH VENICE

Articolo di Sara Bizzocchi. Servizio fotografico di Brenda Vaiani.

Dal 23 Maggio al 17 Giugno si è svolta la seconda edizione di Design.ve Biennial Design Walks Through Venice, un evento biennale con durata di un mese che, pur essendo un evento indipendente e non collaterale, coincide con il primo mese della 16esima Biennale di Architettura di Venezia curata da Yvonne Farrell and Shelley McNamara. Fondato nel 2016 da due curatori di arte contemporanea, Francesca Giubilei e Luca Berta, Design.ve nasce con l’intento di rispondere alla necessità da parte della città di avere un evento di carattere internazionale in grado di rappresentare il design contemporaneo: “Sia io che Luca Berta siamo originari di Venezia e abbiamo fatto un ragionamento a partire da come ci  piacerebbe che la città venisse percepita dagli stessi cittadini e dagli stessi visitatori. Il design ci sembrava un buon modo per far dialogare il contemporaneo con la storia di Venezia.” afferma la curatrice Giubilei.

Le “camminate di design attraversano Venezia” con eventi, mostre e talks sparsi nei sestieri di San Marco, Cannaregio, Dorsoduro e Castello. Rispetto alla prima edizione del 2016 il percorso di queste Design Walks è stato esteso da dodici a venti tappe localizzate anche al Sestiere di Cannaregio, zona più marginale rispetto alle altre che nella prima edizione non era stato coinvolto.                                                                                                                                            Seguendo il percorso delle Design Walks si scoprono anche delle zone che generalmente non si visitano spesso quanto quelle più turistiche. Quello che il duo curatoriale si prefigge di fare in futuro, è di contaminare  la città di Venezia con questi progetti e far scoprire angoli e posti poco conosciuti della città. In questo senso una delle tappe più evocative è stato l’allestimento site specific della mostra “Kosmogonos” presentato da Wonderglass vicino all’Ospedale San Giovanni e Paolo all’interno di una chiesa sconsacrata che per l’occasione è stata aperta al pubblico.                                                                                   Punto nevralgico dell’iniziativa è la mostra collettiva “Design After Darwin – Adapted to Adaptability”, che partendo dalla teoria darwiniana lancia una riflessione sulle potenzialità del design nell’interpretare le trasformazioni della società contemporanea. Ad affiancarla sono diciassette progetti espositivi distribuiti in vari palazzi, chiese e luoghi della città.

Sotto la selezione di POPHouse Magazine DI alcuni degli eventi più interessanti divisi per Sestieri.

SESTIERE SAN MARCO                       

SESTIERE DORSODURO

SESTIERE CASTELLO

SESTIERE CANNAREGIO

SITO: Design.ve 2018

This website uses cookies and third party services. Ok
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: