2019-04-26T12:12:25+02:00

POPHOUSE MAGAZINE, è un editoriale online che racconta, attraverso il format delle interviste, la vasta cultura del progetto. 

A partire da Aprile 2018, oltre all’editoriale sul web, POPH inaugura anche il progetto curatoriale sviluppato sia online che offline e volto alla realizzazione di mostre e tavole rotonde. Per quanto riguarda l’offline si fa riferimento ad HABITATVIVO, la mostra collettiva di arte contemporanea e design co-curata in occasione del FuoriSalone 2018 assieme al duo curatoriale UNO A UNO. Alla curatela online appartiene invece l’iniziativa HOME RESIDENCY, una residenza fotografica online presente all’interno della homepage del sito web e dedicata ai fotografi di architettura e d’interni.

POPH è un progetto ibrido, sperimentale e multidisciplinare. Il suo contributo è legato alla riflessione sulla sperimentazione ibrida del progetto editoriale legato alle arti visive che lo considera come un progetto liquido la cui idea di non cristallizzarsi mai all’interno di una forma definitiva è insita nella sua natura e nel suo modo di fare ricerca.

Diretto e curato da Sara Bizzocchi.

POPH TEAM

​​
EDITOR –
FEDERICA BERTOZZI

REDAZIONE –

MARIANGELA BERARDI
CRISTINA MAZZI
ARISTOGENIS KYRTSIS
GIANLUCA GRAMOLAZZI 

HANNO COLLABORATO:

BRENDA VAIANI //POPH NUM. 01-02-03-04-05-06-07
CAMILLA BOSSI // POPH NUM. 01
RACHELE SALERNO // POPH NUM. 02
EMANUELE TONELLI // POPH NUM. 02-05
GIULIA ZANDò // POPH NUM. 03
MADDALENA ZOLI // POPH NUM. 04-05-06

​​PROGETTO GRAFICO –
SARA BIZZOCCHI
ELENA TONELLI

FOTOGRAFA –
CLAUDIA CUCCA
MARTINA DELL’UTRI

WEBMASTER E REALIZZAZIONE TECNICA –
ALESSANDRO CUCCA // WWW.CUCCA.IT

This website uses cookies and third party services. Ok